Lo scorso anno il Selfoss è stato protagonista di un’amara quanto non prevista retrocessione dall’Inkassodeildin. Gli amaranto provano a ripartire, portando a casa la Lengjubikarinn B e festeggiando con canti e balli. Per i profani che non sanno di che parliamo, è la Coppa di Lega dedicata alle squadre di 2.deild e 3.deild, rispettivamente la terza e quarta serie del calcio islandese.

Selfoss Lengjubikarinn B
La rosa del Selfoss celebra la vittoria della Lengjubikarinn B (twitter.com)

I precedenti non sono benauguranti. Lo scorso anno trionfò il Völsungur di Husavik per 4-2 sull’Afturelding. L’Afturelding si rifece vincendo il campionato, mentre il Völsungur arrivò quarto a 5 punti dalla promozione. Nel 2017 vinse il Víðir per 1-0 sul Njarðvík. Indovinate che vinse il campionato? Esatto, il Njarðvík! Ed il Víðir sfiorò la promozione per 2 punti.

Dopo la sonora toccata di ferro arrivata dal Sud Islanda, andiamo a vedere tutti i risultati di finali e gironi.

Finali e numeri della Lengjubikarinn B

Il Selfoss è ripartito dalla stessa guida tecnica, quella dell’esperto Dean Martin. Intorno ad un nocciolo duro di giocatori esperti come il bomber Hrvoje Tokic e Tomaz Luba (al Vikingur Olafsvik dal 2010 al 2018), sta dando spazio ai migliori giovani del suo prolifico vivaio. Gli amaranto hanno iniziato l’avventura in 2.deild con una sconfitta ed una vittoria.

In finale di coppa non hanno lasciato scampo al Dalvik/Reynir, sconfiggendolo per 4-0 (Tokic al 22′ e al 34′ su rigore, Valdimar Jóhannsson al 47′, Brynjólfur Þór Eyþórsson al 90′). Nella semifinale avevano avuto la meglio del KFG di Garðabær per 3-2, mentre il Dalvik/Reynir aveva battuto il Víðir con lo stesso risultato con goal vittoria al 94′.

Rosa finale Selfoss Dalvik
I 22 scesi in campo per la finale (urslit.net)

Il Selfoss era stato anche il miglior attacco dei gironi con 22 goal di cui 12 del solo Tokic (che deve aggiungere i 4 segnati fra semifinale e finale).

L’alloro di peggior difesa se lo aggiudica l’Augnablik di Kópavogur per distacco: 25 goal subito in 5 partite.

Classifiche dei gironi di Lengjubikarinn B

Il regolamento è uguale a quello della Coppa di Lega A. Le vincitrici dei 4 gironi accedono direttamente alle semifinali. Il girone D era composto da 5 squadre anziché 6 per la rinuncia dell’Einherji di Vopnafjörður.

Girone 1

Víðir 1 – 1 Reynir S.
Kári 4 – 1 Tindastóll
KF 2 – 0 Skallagrímur
Tindastóll 3 – 3 Reynir S.
Víðir 2 – 3 Skallagrímur
Reynir S. 1 – 0 Kári
Skallagrímur 2 – 1 Tindastóll
KF 0 – 3 Víðir
Kári 3 – 0 KF
Skallagrímur 0 – 5 Reynir S.
Tindastóll 3 – 3 KF
Víðir 4 – 1 Kári
Kári 5 – 1 Skallagrímur
Tindastóll 2 – 4 Víðir
Reynir S. 1 – 1 KF

Girone 2

KH 2 – 0 Kórdrengir
Selfoss 1 – 0 Þróttur V.
Augnablik 0 – 2 Sindri
Selfoss 6 – 2 KH
Þróttur V. 6 – 1 Sindri
Kórdrengir 4 – 2 Augnablik
KH 3 – 4 Þróttur V.
Sindri 3 – 4 Kórdrengir
Augnablik 2 – 9 Selfoss
Þróttur V. 1 – 2 Kórdrengir
Selfoss 5 – 1 Sindri
Selfoss 1 – 2 Kórdrengir
Sindri 2 – 1 KH
Augnablik 1 – 7 Þróttur V.

Girone 3

KV 2 – 5 Vængir Júpiters
ÍR 3 – 2 Vestri
Álftanes 1 – 1 KFG
KFG 3 – 1 KV
Vængir Júpiters 1 – 3 Vestri
ÍR 4 – 0 Álftanes
KV 4 – 3 ÍR
Álftanes 1 – 1 Vestri
Vængir Júpiters 3 – 6 KFG
Álftanes 2 – 5 KV
KFG 4 – 0 Vestri
KV 3 – 5 Vestri
ÍR 4 – 0 Vængir Júpiters
Álftanes 2 – 3 Vængir Júpiters
KFG 2 – 1 ÍR

Girone 4

Leiknir F. 1 – 1 Höttur/Huginn
Höttur/Huginn 1 – 0 Fjarðabyggð
Dalvík/Reynir 0 – 2 Völsungur
Völsungur 5 – 0 Fjarðabyggð
Dalvík/Reynir 7 – 1 Leiknir F.
Höttur/Huginn 2 – 1 Völsungur
Leiknir F. 4 – 2 Fjarðabyggð
Dalvík/Reynir 2 – 0 Höttur/Huginn
Fjarðabyggð 0 – 7 Dalvík/Reynir
Völsungur 3 – 2 Leiknir F.